SGB HUMANGEST ANCHE SU INSTAGRAM

SGB Humangest apre ufficialmente il suo account Instagram per implementare ulteriormente la propria strategia "mobile oriented". Con oltre 22,3 milioni di utenti in Italia, infatti, Instagram rappresenta una delle piattaforme social dal più alto potenziale di crescita e, pertanto, una scelta essenziale, oltre che strategica, per tutte le aziende.
Instagram è il social network che "abbatte le barriere" fra aziende e follower grazie a un modo di raccontare informale, genuino, quasi istintivo, che fa leva su strumenti come le "stories", le foto, i video, i sondaggi, le dirette.
Il nuovo canale Instagram di SGB Humangest (@sgbhumangestholding) farà leva su tutti questi strumenti per mettere in atto un piano editoriale alternativo, fatto di contenuti esclusivi, con lo scopo di dare spazio ai follower della pagina attraverso la ricondivisione delle storie da loro pubblicate e tramite la promozione di contest dedicati, di sondaggi e l'utilizzo di tutto quanto questo vivace e interattivo social network mette a disposizione per far sentire, chi si affaccia al mondo SGB, parte di una vera e propria community.
Il lancio del nuovo canale avviene in prossimità dell'apertura della nuova sede direzionale del Gruppo a Milano, in via Manzoni 37, nel cuore del quadrilatero della moda. L'esclusivo evento di apertura di questo nuovo spazio si terrà mercoledì 27 novembre e, anche e soprattutto attraverso Instagram, SGB Humangest lo racconterà a tutti i follower.
#WeAreSGB è l'hashtag scelto per comunicare tutto questo, il messaggio chiave di un team forte, coeso e determinato a vincere sempre nuove sfide. Un messaggio che promuove, anche in modo più leggero e informale, il lavoro che ogni giorno il Gruppo SGB porta avanti a favore dei lavoratori e delle aziende. Il 2019, d'altronde, è stato un anno molto intenso anche dal punto di vista "digital", un anno che ha visto il lancio di una nuova App sui principali store digitali, il consolidamento della presenza sulle principali piattaforme social come Facebook e LinkedIn e, a livello di comunicazione interna, la pubblicazione di una nuova Intranet con un social network aziendale integrato.